TARI 2021 – PRIMO SEMESTRE – RIDUZIONE PREVISTA PER EMERGENZA COVID-19 UTENZE NON DOMESTICHE

Data:
28 Dicembre 2021

TARI 2021 – PRIMO SEMESTRE – RIDUZIONE PREVISTA PER EMERGENZA COVID-19 UTENZE NON DOMESTICHE

AVVISO PUBBLICO

TARI 2021 – PRIMO SEMESTRE  – RIDUZIONE PREVISTA PER EMERGENZA COVID-19 UTENZE NON DOMESTICHE

Visto l’art. 6 del D.L. n. 73/2021, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 123 del 25 maggio 2021; Vista la Delibera di Consiglio Comunale n.18 del 25/06/2021 relativa all’approvazione delle tariffe ai fini della tassa sui rifiuti (TARI) anno 2021;

Vista la Delibera di Consiglio Comunale n. 30 del 22/12/2021 relativa all’approvazione delle riduzioni TARI annualità 2021 Emergenza COVID19

– utenze non domestiche, con la quale viene stabilita una riduzione per le UTENZE NON DOMESTICHE da riconoscersi sulla TARI – primo semestre 2021

– come riportato nell’elenco che segue. Si precisa che la percentuale di riduzione è meramente indicativa, ossia potrà variare in aumento o in diminuzione, in quanto strettamente connessa al numero di domande che perverranno e alla tipologia di chiusura o sospensione (totale o parziale) a cui è stata soggetta l’attività economica (utenza non domestica).

a. Riduzione del 85% (indicativa) per le attività i cui codici ATECO sono stati interessarti da sospensione totale ai sensi dei DPCM 2020 (già previsti nella delibera ARERA 5.5.2020) e dei DPCM 2021, nonché da provvedimenti regionali);

b. Riduzione del 35% (indicativa) per le attività i cui codici ATECO sono stati interessati da sospensione parziale ai sensi dei DPCM emanati nel 2020 e nel 2021, nonché da provvedimenti Regionali; c. Riduzione del 15% (indicativa) per le attività i cui codici ATECO non sono stati oggetto di sospensione totale o parziale ai sensi dei DPCM sopra indicati, ma che sono state particolarmente danneggiate dall’emergenza sanitaria a causa dei divieti e delle limitazioni poste agli spostamenti, da dimostrare con apposita autocertificazione.

A tale fine le UTENZE NON DOMESTICHE, che hanno subito chiusura o sospensione (totale o parziale), dell’attività svolta, a causa dell’emergenza COVID-19 e in forza dei provvedimenti governativi che ne hanno stabilito le modalità, devono presentare richiesta di riduzione – a mezzo di apposita istanza all’Ufficio Tributi, inviata tramite pec all’indirizzo protocollo.ollolai@pec.it, utilizzando il modello di domanda scaricabile dal sito dell’ente www. https://www.comune.ollolai.nu.it – entro e non oltre il giorno 10/01/2022.

Il Responsabile Unico

F.to Davide Soro

Ultimo aggiornamento

28 Dicembre 2021, 17:57