AUTUNNO IN BARBAGIA 2023- PRESENTAZIONE DOMANDE –

Data:
11 Settembre 2023

AUTUNNO IN BARBAGIA 2023- PRESENTAZIONE DOMANDE –

AVVISO PUBBLICO

Gli operatori interessati a esporre/vendere i propri oggetti/prodotti (alimentari e non) a Ollolai nel corso della MANIFESTAZIONE AUTUNNO IN BARBAGIA 2023 – prevista il 25 e 26 Novembre 2023 – dovranno presentare una specifica istanza, utilizzando solo ed esclusivamente (pena esclusione dell’istanza), la modulistica disponibile sul sito istituzionale del Comune di Ollolai (fatta salva normativa in materia di SUAPE).

Detta istanza, obbligatoriamente (pena esclusione), dovrà essere:

– Inviata via PEC all’indirizzo protocollo.ollolai@pec.it

– Presentata a mano all’ufficio Segreteria nei seguenti giorni e orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 10:30 alle ore 13:30

Per info 0784/1951231

La presentazione, nei modi e tempi suddetti dovrà avvenire solo ed esclusivamente nel periodo compreso tra il giorno 1 e le ore 14:00 del giorno 31 OTTOBRE 2023.

Le istanze presentate in difformità a quanto sopra indicato, in anticipo sui tempi indicati, oltre i medesimi oppure a ridosso della manifestazione saranno automaticamente escluse.

SI RICORDA CHE:

*Gli hobbisti dovranno essere in possesso, all’atto dell’istanza, del tesserino dell’hobbista in corso di validità, rilasciato da questo o da altro Comune, ai sensi e per gli effetti dell’articolo 8 del Disciplinare approvato con delibera G.M. N.55 del 28/09/2015 e restano fermi gli adempimenti relativi alla presentazione della dichiarazione dei redditi e all’emissione della ricevuta non fiscale.

*Gli Operatori dell’Ingegno dovranno inviare, contestualmente all’istanza, una dichiarazione sostitutiva di atto notorio (modello a disposizione sul sito ufficiale del comune di Ollolai) e restano fermi gli adempimenti relativi alla presentazione della dichiarazione dei redditi e all’emissione della ricevuta non fiscale.

*Gli enti non commerciali (associazioni no profit, Pro Loco), in caso di svolgimento di attività raccolta pubblica di fondi, svolta in modo occasionale, durante la manifestazione di cui al presente avviso sono soggetti al rispetto della disciplina tributaria indicata nel D.Lgs 460/1997.

*Per la vendita di oggetti preziosi, ovvero oggetti costituiti, in tutto o in parte, da metalli preziosi ossia oro, argento, platino e palladio, coralli e perle di ogni tipo, anche se venduti sciolti, e da pietre preziose (diamanti, rubini, zaffiri, smeraldi, anche se venduti sciolti), ed ogni altra pietra che sia unita a metalli preziosi, è necessario essere in possesso della licenza prevista dall’articolo 127 del T.U.L.P.S. (ora DUA).

*Per la vendita di strumenti da punta e da taglio quali coltelli e forbici, è necessario essere in possesso della licenza prevista dall’articolo 37 del T.U.L.P.S. (ora DUA). Si precisa che ai sensi e per gli effetti dell’allegato al D.P.R. N.288/2001, numero VI – Metalli comuni, la lavorazione di coltelli, utensili e altri ferri taglienti costituisce lavorazione artigianale.

*Per la vendita di prodotti alimentari o somministrazione di alimenti e bevande, è necessario, ai sensi della legislazione vigente, presentare apposita SCIA o il modello F40 e i relativi allegati all’Ufficio SUAPE competente. E’ fatto divieto di vendere prodotti alimentari confezionati quali marmellate, sottolio, sottaceto e quant’altro che, ai sensi della normativa vigente, devono essere prodotti e confezionati in laboratori regolarmente autorizzati.

*Per l’accoglimento delle istanze di esposizione e/o vendita in spazi privati, fermo restando quanto previsto nel disciplinare approvato dalla G.M. Delibera n.62 del 19/10/2019, il Comune osserverà il seguente criterio: gli operatori e gli hobbisti non locali non dovranno essere concorrenziali rispetto a regolari operatori locali.

*Per l’accoglimento delle istanze di autorizzazione all’occupazione di suolo pubblico e la successiva assegnazione degli spazi pubblici, fermo restando quanto previsto nel disciplinare approvato dalla G.M. Delibera n.62 del 19/10/2019, il Comune di Ollolai osserverà i seguenti criteri:

1.Dare priorità agli operatori locali nell’assegnazione degli spazi pubblici all’interno del circuito della manifestazione e, tra gli operatori locali, avranno precedenza le attività del settore agroalimentare e artigiano;

2.Assegnazione degli spazi pubblici all’interno del circuito della manifestazione prioritariamente agli operatori (artigiani, commercianti, produttori agricoli) iscritti negli appositi albi, elenchi o registri presso la C.C.I.A.A. e residualmente agli hobbisti, a condizione che non siano concorrenziali rispetto a regolari operatori locali e tenuto conto dell’ordine di arrivo della domanda.

3.Tra gli operatori non locali e gli hobbisti saranno ammessi all’interno del circuito solo coloro che esporranno oggetti legati alla tradizione e al tema della manifestazione. Gli operatori non locali e gli hobbisti con altri prodotti e/o oggettistica non legati alla tradizione e al tema della manifestazione, verranno fatti posizionare fuori dal circuito della manifestazione o esclusi in caso di esaurimento/assenza di spazi pubblici disponibili fuori dal circuito.

* Coloro che sono autorizzati all’occupazione di suolo pubblico, dovranno procedere a propria cura e spese alla pulizia dello spazio occupato e allo smaltimento dei rifiuti prodotti.

* Coloro che espongono e/o vendono in spazi privati, dovranno procedere a propria cura e spese alla pulizia dei locali occupati e allo smaltimento dei rifiuti prodotti, salvo accordi con il proprietario dei locali utilizzati per l’esposizione e/o la vendita.

*L’elenco delle istanze di partecipazione accolte e non, verrà pubblicata all’albo pretorio on-line del Comune di Ollolai, la pubblicazione all’albo on-line del Comune di Ollolai avrà valore di notifica a tutti gli effetti di legge, all’interno del banner MANIFESTAZIONI E HOBBISTI, unitamente alle indicazioni per il pagamento del CUP commisurato alla superfice occupata e alla durata della manifestazione stabilita in 2 (due) giorni. Nulla rileva se si occupa un solo giorno. La ricevuta di avvenuto versamento dovrà essere inviata via pec all’indirizzo protocollo.ollolai@pec.it, entro la data stabilita nelle medesime indicazioni, pena la decadenza dell’accoglimento dell’istanza.

*Ai fini del controllo sul rispetto delle prescrizioni in materia di pubblica sicurezza, igienico sanitaria e tributaria, l’elenco degli operatori autorizzati a partecipare alla manifestazione oggetto del presente avviso, sarà trasmesso alle seguenti Autorità: ASL, Guardia di Finanza e Questura.

*L’eventuale annullamento dell’evento sarà comunicato sul sito ufficiale del Comune con adeguato anticipo.

Ollolai 11/09/2023

Il Responsabile del Servizio

F.to Davide Soro

Ultimo aggiornamento

11 Settembre 2023, 09:53