Delibere Giunta Delibere Consiglio Bandi di Gara Avvisi Pubblici Albo Pretorio Amministrazione Trasparente
CONCESSIONE DEL PARCO ED I LOCALI DELL'ORTO BOTANICO.
02 agosto 2017 alle 12:49:00 IT - OLLOLAI 2017

 



  AVVISO FINALIZZATO ALLA RICERCA DI SOGGETTI INTERESSATI A PRENDERE IN CONCESSIONE IL PARCO ED I LOCALI DELL'ORTO BOTANICO.

Vedi avviso bando e modulistica

1 – Oggetto dell’Avviso pubblico Con il presente avviso, l’Amministrazione Comunale, in esecuzione della Deliberazione di Giunta Comunale n. del 03/07/2017, intende dare in concessione, ai sensi del regolamento comunale per la gestione di aree verdi comunali, il parco ed i locali dell'Orto botanico, ad esclusione dell’alloggio di servizio e dell'immobile in uso all'associazione Pro-Loco.

2 - Caratteristiche del bene Il bene dato in concessione è composto da un parco-orto botanico dell'estensione di Ha 06.30.15, sala conferenza, sala informatica e servizi. Come da planimetria allegata.

3 – Durata della concessione La concessione, ai sensi del capo 5 del Regolamento comunale per la gestione di aree verdi comunali, è data per un periodo di anni tre.

4 - Requisiti per la partecipazione Possono presentare domanda enti pubblici, le imprese e gli enti no profit.

5 – Oneri a carico concessionario Sono oneri a carico del concessionario la custodia (apertura, chiusura e sorveglianza), manutenzione ordinaria delle attrezzature, lotta ai corpi fungini e sporiformi, manutenzione dei corpi illuminanti, cura degli aspetti fitosanitari e strutturali delle alberature, manutenzione del patrimonio naturalistico, valorizzazione e incremento del patrimonio botanico. Al contraente, quale detentore dell’ area, potrà essere richiesta la disponibilità a collaborare ad opere realizzate a cura dell’ amministrazione comunale, inerenti sistemazioni di arredi, pavimentazioni, recinzioni, impianti anche di materiale vegetale, compresa la messa a dimora di nuove alberature. Nonché sfalcio periodico dei prati e relativo smaltimento, cura delle fioriture, ove presenti, annaffiatura, lavorazioni del terreno ed eventuali concimazioni, tutela igienica e relativo smaltimento, rimozione di erbe infestanti, fogliame o oggetti abbandonati, regolazione degli impianti di irrigazione, piccole riparazioni degli eventuali impianti di irrigazione e illuminazione, potatura stagionale di siepi, di essenze arbustive o erbacce, segnalazione al Comando dei Vigili Urbani di atti vandalici, danneggianti o deturpanti anche da parte di ignoti, eventuale apertura e chiusura dei cancelli di accesso, ove presenti nell’ area, negli orari stabiliti dall’ amministrazione comunale. I soggetti assegnatari in concessione, dovranno impegnarsi nella realizzazione degli interventi in conformità a quanto stabilito dalla convenzione. Tutti gli oneri relativi ai consumi, spese, imposte e tasse, qualora dovute e correlate alla stipula della convenzione, sono a carico dell’ assegnatario.

6 – Manutenzione del bene. Sono a carico dell’assegnatario le riparazioni di manutenzione ordinaria dipendenti da deterioramento prodotti dall’uso e meglio specificati nel successivo contratto di custodia. Resta a carico dell’Amministrazione Comunale, in quanto proprietario, la manutenzione straordinaria, intendendosi per tale qualsiasi intervento di rifacimento radicale degli impianti elettrici e di illuminazione, dell’impianto idraulico, nonché qualsiasi intervento strutturale che dovesse rendersi necessario per l’agibilità dell’alloggio....continua a leggere il bando

vedi avviso bando e modulistica

 

Condividi articolo con:
Letto : 468 | Torna indietro